sabato 27 settembre 2014

Amabili Resti - Alice Sebold

Questo è uno dei primi libri ad essere apparso nella mia whislist, avevo visto il film che mi era piaciuto un sacco, quindi dovevo procurarmi il libro il prima possibile, per fare i miei beneamati paragoni e per borbottare su tutte le eventuali diversità.
Per chi non conoscesse la storia, vediamo se riesco a riassumervelo un pochino.

Susie Salmon ha quattordici anni, è una ragazzina come tante altre, timida, alle prime armi con i propri sentimenti, con l'amore e con l'adolescenza.
La sua vita scorre tranquilla tra scuola, famiglia e le prime cotte, sino al giorno in cui viene assassinata.
George Harvey il vicino di casa della famiglia Salmon è il suo assassino, troppo intelligente e furbo per lasciare anche una minima traccia su che fine possa aver fatto il corpo mai ritrovato della piccola Susie.
Il libro quindi inizia con questo omicidio, la scrittrice lo scrive così bene che fa accapponare la pelle al lettore, io stessa ho avuto brividi e ho trattenuto le lacrime, il gesto è crudo, senza la benchè minima esitazione, senza senso di colpa, senza paura delle conseguenze e il lettore lo vive esattamente così, tra un brivido e l'altro per lo meno.
La storia prosegue con le indagini, la vita della famiglia Salmon e Susie che dal suo "paradiso" assiste impotente alla vita di tutti quanti che prosegue, va avanti, seppur con dolore, senza di lei.

Potrei descriverlo un pò fantasy e un pò di cronaca attuale, Susie che vaga per il suo paradiso e cammina per casa sua da "fantasma" è decisamente fantasy, ama l giorno d'oggi, l'assassinio di una ragazzina di cui si perde ogni traccia, è fin troppo reale, attuale, quasi all'ordine del giorno.
Non posso non consigliarlo, ovviamente l'argomento è delicatissimo e ci vuole un minimo di contegno per non piangere ad ogni pagina, per non arrabbiarsi, strappare il libro in mille pezzi e acconsentire alla fine del mondo seduta stante, però ne vale la pena, perchè la storia è scritta e descritta benissimo, la psiche di ogni personaggio, le sue sensazioni, il suo dolore i suoi sentimenti saranno totalmente aperti nei confronti del lettore, nessun segreto, nessuna ombra, tutto qui pronto per essere letto, capito ed assimilato!
So che questa autrice ha scritto altri due libri "Lucky" uscito nel 2002 e "La quasi luna" uscito nel 2007, sto facendo un pensierino su entrambi, volendo leggere altre storie scritte da questa penna decisa e travolgente!
Ricapitolando, l'argomento è delicato, delicatissimo, ma trattato stupendamente dall'autrice, consigliato a chiunque si ritenga interessato, facendosi un pò di coraggio e aprendo bene la mente!

Stay Tuned!!!
---------------------
Titolo: Amabili Resti
Autore: Alice Sebold
Casa editrice: Eo
Formato: Tascabile
Pagine: 345
Prezzo di copertina: 11,00€
ISBN-13 9788876419089

4 commenti:

  1. Ciao! È un romanzo che ho sempre tenuto d'occhio ma che non ho mai letto. Forse perché avevo visto il trailer del film ed ero rimasta un po' scossa... Prima o poi mi deciderò a leggerlo :) il film no però, credo non lo guarderò mai...

    RispondiElimina
  2. Eh si ci vuole un certo chiamiamolo "stomaco" per digerire l'argomento, anche se sinceramente, il libro è molto più descrittivo del film, che sorvola su tantissimi particolari, rendendolo più leggero di quello che sembrerebbe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io che mi illudevo xD
      In realtà, l'attore che impersona il serial killer mi aveva turbato tantissimo -.-"
      Rimango dell'idea di dare una chance al libro, poi ti dirò com'è andata :)

      Elimina
  3. mi ricordo che mi era paiciuto tantissimo, ma il finale mi aveva un po' lasciato perplessa...

    RispondiElimina